13-06-2018

Sicilia, l’immobiliare di lusso riparte da qui

Sicilia: la nuova meta del lusso internazionale

Montagne, mare, meraviglie artistiche millenarie: la Sicilia è una terra che oggi sta venendo scoperta anche dagli stranieri, per case vacanze di lusso, tenute agricole da valorizzare e immobili da riportare agli antichi splendori.

Un mercato ricco di occasioni che sta vivendo in questi ultimi mesi un rinascimento in termini di strutture dedicate all’accoglienza e all’ospitalità. Borghi antichi, cascine con vigneti da valorizzare nel nuovo Eldorado del vino (l’area intorno a sant’Alfio alle pendici dell’Etna) o campi costellati da agrumeti e palmizi. Il sogno ricorrente? Quello di trovare una gemella della casa televisiva del Commissario Salvo Montalbano, una villa di fronte al mare su una spiaggia semi deserta. Nel frattempo, sono sempre più numerosi i vip che approdano sull’isola alla ricerca di un paradiso personale, sospeso tra montagna e mare.

Boom delle compravendite

Scenari incantati e prezzi d’occasione, oltre a tassi d’interesse ai minimi storici e alla ripresa economica nel Paese, hanno concorso a trainare la domanda. Una domanda che privilegia le strutture di pregio e le località più blasonate dell’isola (a iniziare da Taormina e Mondello) dove sono comparsi anche gli investitori stranieri. Nel primo semestre del 2017, secondo un recente studio di settore, si è registrato un aumento delle compravendite del 6,5% seguito al miglioramento del 12,4% messi a segno nel corso dell’esercizio precedente. E il trend, secondo gli esperti, dovrebbe proseguire anche nel 2018, mentre i prezzi sono visti come stazionari.

Dove cercare casa di pregio in Sicilia

La Sicilia è l’Isola più grande del Mediterraneo. Cartina alla mano, meglio considerare le zone di maggiore interesse, prima di cercare occasioni d’acquisto. Ecco quali sono le città più ambite per gli immobili di pregio:

Palermo

Un giro virtuale dell’Isola non può che iniziare dal suo capoluogo, Palermo e dal suo quartiere più apprezzato come destinazione turistica, Mondello, un’area racchiusa tra Monte Pellegrino, Monte Gallo e il mare, costellata da ville Liberty. A Palermo le zone di maggior pregio per l’acquisto della prima casa sono: Piazza Verdi e Piazza Politeama, Libertà-Sammartino, Giardino Inglese, Sciuti-Notarbartolo e Villa Sperlinga. Mondello, invece, è in genere preferita come destinazione di case vacanze. Per le abitazioni ristrutturate in case di pregio si parla di prezzi medi compresi tra i 2.850 e i 3.150 euro/mq nelle aree migliori. La vista panoramica, la vicinanza al mare o una posizione centrale possono peraltro far lievitare il valore dell’immobile anche del 20-25%.

Cefalù

A pochi chilometri da Palermo, un’altra destinazione particolarmente apprezzata è Cefalù. Nel borgo dominato dalla cattedrale normanna e ritenuto tra i più belli d’Italia, i prezzi per le abitazioni nuove oscillano tra i 2.700 e i 2.800 euro/mq, salgono a 3.300-4.500 euro/mq per le case ristrutturate e possono facilmente raggiungere i 5.000 euro/mq per gli immobili più esclusivi.

Taormina

Taormina

Sulla costa orientale dell’isola, la perla della Costa Est è Taormina, borgo sospeso tra Mediterraneo e cielo sorto su un terrazzo del monte Tauro. Qui il mercato immobiliare è dominato dagli stranieri, che hanno colto le occasioni degli immobili non ristrutturati (i 2.300 e i 2.500 euro/mq), hanno comprato immobili nuovi (tra i 3.000 e i 4.000 euro/mq), senza tralasciare le proprietà più esclusive che a Taormina si trovano verso il mare o in centro (e per cui i prezzi si aggirano intorno ai 7.300 euro/mq).

Catania

Anche in questo caso gli acquirenti sono in prevalenza stranieri che hanno colto le occasioni create dalla leggera flessione dei prezzi registrata nel 2017. Oggi per gli immobili top i prezzi oscillano tra i 2.300 e i 3.300 euro/mq. Le zone più ricercate sono Corso Italia e via Etnea in città, il Lungomare e la Scogliera, San Gregorio di Catania e Acicastello lungo la riviera dei Ciclopi.

Siracusa

Sulla costa ionica Siracusa è una città che conserva un patrimonio artistico millenario. Qui la quasi totalità degli immobili di pregio (oltre l’80%) viene acquistata come casa vacanza e si registra un crescente interesse degli stranieri che già oggi rappresentano il 38% degli acquirenti. Le quotazioni per le abitazioni oscillano tra i 3.000 e i 3.900 euro/mq, ma una posizione centrale o di prestigio può accrescere il valore dell’immobile fino al 40 per cento: a Ortigia, la parte più antica della città, si sfiorano i 5.000 euro/mq.

Ragusa

Nella patria del barocco siciliano, Ragusa, gli acquirenti sono prevalentemente internazionali e cercano antiche masserie con baglio o dimore nobiliari che non richiedano eccessivi interventi di ristrutturazione. Rispetto ad altri territori dell’isola, qui i prezzi sono più bassi e compresi tra i 1.800 e 2.500 euro/mq.

Trapani e le isole

Nella parte occidentale della Sicilia, Trapani e isole sono per ora meta di soprattutto di italiani che apprezzano appartamenti con terrazza o villette con giardino. A Trapani un immobile di pregio nuovo e in centro costa tra i 2.000 e i 2.200 euro/mq. A Favignana la quotazione per una villa ristrutturata o un appartamento in una zona esclusiva è di circa 4.100-4.500 euro/mq. A Marettimo i prezzi medi per gli immobili ristrutturati si aggirano invece sui 3.000-4.000 euro/mq. A San Vito Lo Capo, infine, gli immobili nuovi costano 3.500 euro/mq.

Torna a Vendere comprare nelle città

UniCredit Subito Casa Società di Intermediazione Immobiliare di UniCredit SPA

UniCredit Subito Casa S.p.A Società con socio unico – Capitale Sociale € 500.000,00 interamente versato Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano, Codice Fiscale e P.IVA n° 08583660967
Numero REA MI-2035532 – Società soggetta a direzione e coordinamento da parte di UniCredit S.p.A.UniCredit Subito Casa S.p.A.
Sede Legale: Via G.B. Pirelli, 32 20124 Milano MI – Numero Verde 800.89.69.68 | unicreditsubitocasa.it

ico_footer_uefa