13-04-2018

Case di Lusso a Genova: i migliori quartieri dove comprare

Genova è una città amica per chi cerca una casa di lusso in un quartiere prestigioso. In questa città il numero di case considerate “signorili” è molto maggiore della media nazionale: si consideri che a metà del 2016 più dell’11% di tutte le residenze di lusso italiane si trovava proprio a Genova. La crescita nelle compravendite registrata nel capoluogo ligure, attesta un interesse dei compratori proprio per questo tipo di abitazioni.

Genova, settima città del Paese per popolazione, è anche uno dei maggiori poli di produzione economica nazionale. Inoltre nel 2004 è stata Capitale Europea della Cultura e nel 2006 parte del suo centro storico e dei palazzi che ospita sono stati dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Scopriamo i dettagli dei quartieri più prestigiosi della città, dove acquistare immobili di alto valore.

Albaro

La zona di Genova con il più alto numero di case di lusso è il quartiere di Albaro. Situato a poca distanza dal centro storico, sul versante sud dell’omonima collina, offre una vista sul mare che non ha paragoni nella città. Qui sono situate più di 1600 delle oltre 4000 residenze signorili di Genova.

Il quartiere, oltre che per la sua vista privilegiata sul mare, deve il suo prestigio sia alla presenza di numerose attrattive turistiche che a quella di palazzi, ville e edifici religiosi di grande valore.

Il borgo di Boccadasse, ad esempio, che ospita anche la Chiesa di Sant’Antonio, è uno dei più pittoreschi e conosciuti di Genova. Da qui parte Corso Italia, la strada lungomare diventata ormai uno dei fondamentali punti di ritrovo di turisti e cittadini.

In questa zona sorgono inoltre molti di quelli che nel passato erano i palazzi di villeggiatura dell’aristocrazia genovese. Queste ville storiche, risalenti anche al XVI secolo, ad oggi sono state ristrutturate e ospitano appartamenti signorili, oppure sono state adibite a scuole, case di riposo o cliniche.

Acquistare un’abitazione di lusso in questo quartiere può costare quindi tra i 4.200 e i 5.900 euro al metro quadro, mentre nel caso di ville si può arrivare fino a 6.000 – 8.700 euro al metro quadro.

Castelletto

Questa zona è la seconda per numero di residenze signorili della città: insieme ad Albaro questo quartiere ospita più del 60% delle abitazioni di lusso di Genova. Situato sulla collina alle spalle del centro cittadino, ma inglobato all’interno delle mura difensive solo nel XVI secolo, prende il nome proprio dal “Castelletto”.

Questo edificio, costruito e raso al suolo più volte, è stato per secoli un fortilizio d’importanza fondamentale per la difesa della città, data la sua posizione dominante.

L’area in cui sorgeva è chiamata ora “Spianata di Castelletto”: qui si trova il Belvedere Montaldo, un piazzale antistante ai numerosi palazzi signorili costruiti nell’Ottocento e da dove si può godere di un’ampia veduta del centro cittadino.

Nel quartiere sorgono inoltre molte altre ville e castelli di grande valore, fianco a fianco con edifici religiosi e militari storici che aggiungono prestigio a quest’area.

Un’abitazione di lusso, a seconda della zona precisa, può costare quindi tra i 2.750 e i 5.300 euro al metro quadro.

Portoria

Quartiere centrale di Genova e uno dei “sestieri” originari della città, Portoria inizialmente era una zona periferica e popolare, sebbene compresa all’interno delle mura cittadine. Fu solo verso la fine del XIX secolo che il rinnovamento urbano del capoluogo ligure lo rese un’importante parte del centro della città.Qui si trovano alcune delle principali vie e piazze di Genova, come Piazza Dante, Piazza De Ferrari, dove sorge il Palazzo della Regione, e piazza Corvetto.

Quest’ultima è parte di una delle più importanti vie commerciali della città, via XX Settembre, dove si possono trovare eleganti bar e negozi, oltre che uffici e alcuni dei più imponenti palazzi della città. Caratteristica del quartiere è proprio quella di poter trovare chiese d’importanza storica ed edifici caratterizzati da stili architettonici diversi: liberty, razionalisti e moderni.

Acquistare in questa zona una casa di lusso può costare tra i 3.400 e i 4.800 euro al metro quadro.

Foce

Foce è un quartiere che per secoli è stato un borgo di pescatori che si affacciava sul mare, a est del porto. Anche questa zona però, grazie ai lavori di rinnovamento avvenuti nell’ultimo secolo, è diventata un’area elegante e di prestigio della città.

Qui, dove una volta sorgevano un lazzaretto e un cantiere navale, ora si possono trovare affascinanti palazzi signorili in stile razionalista, oltre che alcuni edifici religiosi e un quartiere fieristico. Inoltre, nella zona è presente anche il Teatro Della Corte e dei giardini pubblici intitolati all’attore genovese Gilberto Govi.

Un’abitazione di lusso in quest’area arriva a costare dai 3.300 ai 4.900 euro al metro quadro.

Nervi e Sant’Ilario

Questi due quartieri, situati nella periferia orientale di Genova e confinanti l’uno con l’altro, insieme ospitano più di 150 abitazioni signorili. Se a Nervi una di queste case può costare tra i 4.400 e i 6.500 euro al metro quadro, una villa in quest’area o a Sant’Ilario può invece arrivare a cifre tra i 6.100 e i 9.500 euro al metro quadro.

Nervi deve il suo fascino in parte al suo porto turistico e al lungomare dedicato ad Anita Garibaldi e costruito su di una scogliera, ma anche alle ville e ai loro parchi. Alcune di esse sono adibite a museo, e ospitano opere d’arte di ogni tipo ed epoca. Non mancano gli edifici religiosi e militari, come il Castello di Nervi, luogo da cui parte il lungomare.

A Sant’Ilario invece sono situate diverse altre chiese, tra cui la Cappella di Santa Maria Maddalena, situata in mezzo ad un bosco di castagni e che può essere raggiunta solo a piedi. È in questo quartiere che sorgono le ville di maggior valore, ed è qui infatti che si sviluppò il primo turismo aristocratico, ancora nel XVIII secolo.

È in queste zone e ad Albaro che si concentra l’interesse degli investitori stranieri (per la maggior parte svizzeri e russi) e di quelli italiani, soprattutto dalla Lombardia e dal resto del Nord Italia. Genova è diventata per molti la meta perfetta dove trascorrere le proprie vacanze, e questo regala una giusta spinta anche al mercato immobiliare di questa città.

Per scoprire alcune tra le migliori case di pregio a Genova, potete visitare questa pagina.

Torna a Vendere comprare nelle città

UniCredit Subito Casa Società di Intermediazione Immobiliare di UniCredit SPA

UniCredit Subito Casa S.p.A. Società con socio unico – Capitale Sociale € 500.000,00 Interamente versato Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano, Codice Fiscale e P.IVA n°08583660967
Numero REA MI-2035532 – Società soggetta a direzione e coordinamento da parte di UniCredit S.p.A. UniCredit Subito Casa S.p.A.
Sede Legale: Via G.B. Pirelli, 32 20124 Milano MI – Numero Verde 800.89.69.68 | www.unicreditsubitocasa.it