28-04-2017

Vendere casa? Puoi pensarci da subito.

5 consigli per aumentare il valore della propria casa

A determinare il valore di un immobile influiscono tanti fattori diversi: da quelli intrinseci, come la zona in cui è situato, la metratura e la presenza di spazi all’aperto come giardino e balconi, che in una casa in città incidono molto sul prezzo di vendita. Ma non solo: ci sono numerosi interventi che si possono mettere in atto per aumentare il valore della propria casa, agendo per esempio su singoli elementi come le finiture o la riorganizzazione degli spazi. E non bisogna pensare che si debba necessariamente ricorrere alla ristrutturazione, che potrebbe comportare esborsi anche piuttosto onerosi.

Ecco qualche suggerimento per intervenire sulla propria casa in modo economico per aumentarne il valore in vista della vendita.

1. Richiedere la certificazione energetica

Gli immobili di costruzione recente sono sicuramente stati progettati includendo degli elementi studiati ad hoc per la realizzazione dell’efficientamento energetico: installazione di doppi vetri alle finestre, forme moderne di isolamento termico, l’utilizzo di pannelli solari per sfruttare fonti d’energia pulita. Questi e altri accorgimenti influiscono sulla classificazione energetica dell’immobile: un fattore che negli ultimi anni acquista sempre più importanza nel determinare il prezzo di vendita di un’abitazione. Questo perché un immobile di classe A o B, a fronte di un prezzo d’acquisto più alto, permetterà in futuro un forte risparmio sulla fornitura energetica. Se si ha intenzione di mettere in vendita la propria casa, il consiglio per far sì che acquisti più valore sul mercato è quello di richiederne la certificazione energetica (qualora non ne foste già in possesso).

Scopri il Fascicolo Casa di UniCredit SubitoCasa

2. Rendere più prestigiose le finiture

Un intervento non eccessivamente invasivo, ma che apporta un incremento di valore consistente alla casa che si ha intenzione di vendere, è l’installazione di finiture di pregio. Degli infissi o un parquet in legno di qualità, un pavimento in marmo o degli elementi architettonici originali ne sono un ottimo esempio: se in casa sono già presenti finiture di questo tipo, la manutenzione e la cura delle stesse sarà fondamentale per mantenerne le caratteristiche originali. Se la realizzazione di finiture in materiali di qualità dovesse risultare eccessivamente costosa, si può optare per soluzioni più economiche: gli infissi in legno possono essere per esempio riparati o ridipinti e i pavimenti possono essere trattatati con prodotti che ne ripristino la bellezza originale. Tutto per far sì che la casa si presenti al meglio al potenziale acquirente.

Vendere Casa? Puoi pensarci da subito

3. Reinventare gli spazi esistenti

Per reinventare lo spazio in casa non è necessario incorrere in onerosi lavori di ristrutturazione che apportino modifiche sostanziali alla metratura dell’abitazione: basta infatti ripensare alla destinazione d’uso delle stanze presenti in casa. Gli spazi versatili ai quali possono essere riservate più funzionalità, per esempio, sono quelli che solitamente risultano essere i più graditi ai nuovi acquirenti. Sottotetti e seminterrati, quando presenti, rappresentano ottime opportunità in una casa: valorizzare questi spazi, renderli esteticamente piacevoli e mostrare come possono essere facilmente trasformati in camere da letto, studi o aree giochi per i bambini sono sicuramente le mosse giuste da operare per apportare valore a un’abitazione in vendita.

4. Creare ambientazioni confortevoli all’esterno

Quando presenti, anche gli spazi esterni rappresentano un valore aggiunto importante per un immobile. Anche questi necessitano però di particolari cure e manutenzione affinché risultino attraenti per i potenziali acquirenti. Un piccolo giardino in città può essere valorizzato grazie a qualche accorgimento che lo trasformerà in un vero e proprio living all’aria aperta. L’installazione di una pedana in legno su cui collocare comode poltroncine, cuscini e un tavolino daranno a questo spazio un aspetto sofisticato, così come la scelta di piante rampicanti e vasi di design dalle tinte neutre, che permetteranno di rendere piacevole e moderno anche il giardino o la terrazza più piccoli.

Vendere Casa? Puoi Pensarci da Subito

5. Pulizia e ordine, in casa e in giardino

Ultimo, ma importantissimo punto da tenere in considerazione quando si vuole dare un’ottima impressione della propria casa ai potenziali acquirenti è l’ordine. Per aumentare il valore di un immobile bisogna infatti presentarlo sempre al meglio di sé: la pulizia e l’ordine sono dunque due elementi fondamentali. Si dovrà prima di tutto provvedere a eliminare tutti i mobili e i complementi d’arredo malridotti e inutilizzati, che rischierebbero di dare alla casa un’immagine trascurata. A questo punto bisognerà procedere con le pulizie di fondo, senza tralasciare nessun elemento, dai battiscopa alle persiane, fino agli interruttori. Lo stesso trattamento dovrà essere riservato agli spazi esterni della casa: anche il giardino e la terrazza vanno presentati al meglio, estirpando dunque le erbacce ed eliminando tutti gli oggetti che magari si tengono accatastati in questi spazi per non ingombrare la casa. Anche il garage non deve essere da meno: presentarlo pulito e ordinato permetterà di metterne in luce le potenzialità e di mostrarne la metratura effettiva.

Torna a Come fare

UniCredit Subito Casa Società di Intermediazione Immobiliare di UniCredit SPA

UniCredit Subito Casa S.p.A Società con socio unico – Capitale Sociale € 500.000,00 interamente versato Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano, Codice Fiscale e P.IVA n° 08583660967
Numero REA MI-2035532 – Società soggetta a direzione e coordinamento da parte di UniCredit S.p.A.UniCredit Subito Casa S.p.A.
Sede Legale: Via G.B. Pirelli, 32 20124 Milano MI – Numero Verde 800.89.69.68 | unicreditsubitocasa.it