07-10-2015

Case Green, il futuro è adesso

Il patrimonio immobiliare italiano è obsoleto. Secondo Nomisma, l’83,6% degli edifici nel nostro Paese è stato costruito più di 20 anni fa e solo il 15% rientra nelle classi energetiche più efficienti (A, B e C). Nonostante questo, una recente ricerca realizzata da Doxa fa emergere quanto per gli italiani siano importanti i temi legati all’eco-sostenibilità dell’abitazione.

E’ diffusa ormai la consapevolezza che, quando la casa è ottimizzata, sia più facile da gestire e porti anche un notevole risparmio economico. Aumenta sempre di più l’attenzione verso i temi dell’isolamento termico, della qualità dell’aria e dell’acqua e della domotica, inteso come il controllo a distanza della propria abitazione: il 29% degli intervistati ha dichiarato di aver interagito in remoto con alcuni apparecchi della casa utilizzando lo smartphone e il 42% ha detto che lo farà per la prima volta nei prossimi mesi. La riqualificazione dell’esistente e l’adeguamento delle strutture ai nuovi standard di efficienza energetica sono, quindi, l’opportunità per le imprese edilizie di uscire dalla crisi che ha investito il settore. E prende il via la progettazione di soluzioni abitative eco-sostenibili.

Per esempio, l’Università di Roma Tre è campione in carica della competizione internazionale Solar Decathlon, pensata dal Dipartimento Energia degli Stati Uniti per premiare l’abitazione più sostenibile al mondo. RHome for Dencity è il progetto vincitore all’ultima edizione 2014, realizzato da un team di 50 studenti, ingegneri ed architetti che hanno presentato la ristrutturazione di un appartamento di 65mq all’ultimo piano di un edificio storico di Roma, nel quartiere di Tor Fiscale. La casa è abitabile e funzionale, dotata di una smart grid che gestisce la rete elettrica in maniera intelligente, antisismica, alimentata ad energia solare e produce più watt di quanti ne vengano usati nell’intero circondario. Realizzata in legno certificato a basso impatto ambientale, è dotata di illuminazione naturale e artificiale di avanguardia, con una forte attenzione alla qualità dell’aria per garantire comfort e salubrità. Un progetto che potrà essere applicato su larga scala a costi contenuti, e che dimostra quanto il futuro sia più vicino di quanto si possa immaginare.

 

Torna a Come fare

UniCredit Subito Casa Società di Intermediazione Immobiliare di UniCredit SPA

UniCredit Subito Casa S.p.A. Società con socio unico – Capitale Sociale € 500.000,00 Interamente versato Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano, Codice Fiscale e P.IVA n°08583660967
Numero REA MI-2035532 – Società soggetta a direzione e coordinamento da parte di UniCredit S.p.A. UniCredit Subito Casa S.p.A.
Sede Legale: Via G.B. Pirelli, 32 20124 Milano MI – Numero Verde 800.89.69.68 | www.unicreditsubitocasa.it